Usiamo i cookies - ci aiutano a darvi una migliore esperienza online.
Utilizzando il nostro sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare dei cookies sul tuo dispositivo.

Aiuto »   Manuale »   Trasferimenti 

Esempi per le offerte automatiche

Due offerte automatiche rilanciano una contro l'altra

Quando due offerte automatiche si scontrano, come prima cosa la squadra che imposta l'offerta massima per seconda effettuerà un rilancio sull'offerta corrente. Dopodiché il sistema confronterà le due offerte e farà immediatamente l'offerta decisiva.

Esempio: Squadra A fa un'offerta massima di 50 000€, e con questa ottiene l'offerta più alta che è di 20 000€. Arriva la squadra B e imposta un'offerta massima di 40 000€. La storia delle offerte apparirà quindi così:

Squadra A - 20 000€
Squadra B - 21 000€
Squadra A - 41 000€

Come puoi vedere, il sistema confronta le due offerte e salta i vari rilanci fino a quando la squadra A rilancia il massimo impostato dalla squadra B (40 000) del minimo possibile.


Nel caso in cui due squadre impostino la stessa offerta massima

Se due squadre fanno la stessa offerta massima, la regola base è che chi l'ha fatta per primo vince. Se usiamo l'esempio sopra, ma stavolta con la squadra B che offre anch'essa 50 000€, apparirà così:

Squadra A - 20 000€
Squadra B - 21 000€
Squadra A - 50 000€

Il sistema confronta le due offerte e salta i rilanci andando direttamente al massimo. Dato che l'offerta massima è la stessa per entrambe le squadre, l'offerta viene effettuata dalla prima che l'aveva impostata.


Nel caso in cui venga effettuata un'offerta manuale dello stesso ammontare di un'offerta massima attiva

Se qualcuno piazza un'offerta manuale dello stesso valore di un'offerta massima attiva, il primo ad offrire (quello con l'offerta automatica) perderà l'asta. Questo perché le offerte manuali hanno priorità su quelle automatiche. Apparirà così nella storia delle offerte:

Squadra A – 20 000€
Squadra B – 50 000€


Nel caso in cui qualcuno faccia un'offerta manuale minore di un'offerta massima attiva, ma l'offerta massima attiva non è abbastanza alta per rilanciare del 2%

Qui vale di nuovo la regola base che chi ha fatto l'offerta manuale diventa il primo offerente in un'asta contro un'offerta automatica. Usiamo l'esempio sopra, ma con la squadra B che fa un'offerta di 49 500€ stavolta. La squadra A non può rilanciare visto che il suo massimo è di 50 000€ e l'asta finisce con la squadra B come vincitrice. Lo storico delle offerte si presenterà così:

Squadra A – 20 000€
Squadra B – 49 500€


Torna Indietro>>
 
 
Server 081