Usiamo i cookies - ci aiutano a darvi una migliore esperienza online.
Utilizzando il nostro sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare dei cookie sul tuo dispositivo.

Aiuto »   Manuale »   Allenamento 

Allenamento

Ogni settimana puoi scegliere il tipo di allenamento che vuoi dare ai tuoi giocatori. Gli effetti dell'allenamento appaiono durante gli aggiornamenti di giovedì o venerdì, a seconda della vostra nazione di appartenenza (in Italia esso avviene il giovedì sera alle ore 23:45), quindi, se volete cambiare allenamento, dovete farlo prima di allora. I cambiamenti della forma (sia quella visibile sia quella nascosta) avvengono durante lo stesso aggiornamento.

Età del giocatore e livello delle abilità

In genere i giocatori più giovani sono più veloci nell'apprendere rispetto a quelli più anziani, ma l'ammontare di allenamento ricevuto da un giocatore ogni settimana, dipende anche dal livello che ha in quella skill: più è bassa la skill in cui si viene allenati, più veloce sarà l'allenamento.   L'allenamento di skill di bassissimo livello è molto più veloce di quelle di livello medio, mentre - sempre rispetto alle skill di livello medio - l'allenamento di skill altissime è molto più lento.

Oltre all'età e al livello dell'abilità, vi sono altri quattro fattori che influenzano la velocità dell'allenamento: l'intensità dell'allenamento, il tipo di allenamento, la percentuale dell'allenamento di Resistenza e il team di allenamento (costituito dall'allenatore e dai suoi assistenti).

Intensità dell'allenamento

Più intensamente allenerete, migliore sarà la forma generale della squadra, e migliori saranno ovviamente i risultati dell'allenamento. Potete impostare l'intensità dell'allenamento con una percentuale che va da 0 a 100%.  Gli effetti negativi di un alto livello di intensità sono il rischio maggiore di avere infortuni durante le partite. Dovrete decidere da soli quale sia il livello di intensità che più si adatta a voi: vi consigliamo anche di chiedere consigli nei forum (in Italia, dovete usare il forum AP, Aiuto Proposte, al riguardo).

Ridurre significativamente l'intensità dell'allenamento fornisce un incremento "una tantum" allo spirito di squadra. Una volta tornati ai valori precedenti di allenamento, tuttavia, lo spirito di squadra scenderà nuovamente, di conseguenza. Se vuoi cambiare l'intensità dell'allenamento ricorda che il nuovo valore deve essere inserito almeno un aggiornamento prima dell'allenamento.

Tipi di allenamento

Vi sono 11 tipi diversi di allenamento tra cui scegliere. Tutti rendono i vostri giocatori migliori in qualcosa. I diversi tipi di allenamento sono elencati nella tabella qui sotto.

Team d'allenamento

Se avete un buon allenatore, l'allenamento sarà più efficace. Gli assistenti allenatori aumentano inoltre l'efficacia dell'allenamento.

Allenamento Resistenza

La Resistenza deve essere allenata ogni settimana, come percentuale dell'allenamento globale della squadra. La sua efficacia decresce a livelli troppo elevati, quindi è meglio allenarne un poco ogni settimana piuttosto che intensamente ma una volta ogni tanto.  I giocatori più anziani avranno bisogno di una percentuale di allenamento di resistenza più alta per poter mantenere un certo livello di resistenza, il che significa che toccherà a voi trovare un valore di resistenza che vada bene per la vostra squadra e per le vostre ambizioni.  I giocatori scesi in campo per almeno 90 minuti con la tua squadra durante la settimana ricevono il 100% dell'allenamento di squadra in resistenza. I giocatori che hanno giocato meno di 90 minuti (le riserve subentrate ad esempio) ne ricevono il 75%, più una percentuale per ogni minuto giocato. Gli altri giocatori che non hanno disputato una partita con la tua squadra in settimana, ma sono sufficientemente in salute per ricevere l'allenamento (giocatori infortunati per 1 settimana o meno) ricevono metà dell'effetto.

L'allenamento di resistenza influenza la forma generale della vostra squadra, in negativo: più alta sarà la percentuale di allenamento di resistenza più alto sarà l'effetto negativo sulla forma.  Ricordate tuttavia che solo la forma visibile, e non quella di base, viene influenzata dall'allenamento di resistenza.

Principi di base

L'ammontare di allenamento che un giocatore riceve dipende da quanti minuti ha giocato durante la settimana nella tua squadra in una posizione valida per l'allenamento. Le partite giocate in altre squadre contano solo per quanto riguarda l'aggiornamento della forma, e non per l'allenamento. Se un giocatore non ha giocato almeno un minuto in una partita in settimana, non si allenerà in nulla. Un giocatore può ricevere 90 minuti di allenamento in una settimana. Giocare più di 90 minuti in una posizione valida per l'allenamento non gli darà più allenamento. Giocare meno, per esempio 50 minuti, gli darà meno allenamento - in questo caso 50 minuti su 90.

Se un giocatore ha giocato in più di una posizione durante la settimana saranno scelti i 90 minuti che gli danno il migliore effetto sull'allenamento durante l'aggiornamento settimanale. Gli ordini individuali durante le partite non hanno effetto sull'allenamento.

Chi gioca come ala riceverà solo metà dell'allenamento quando si allena regia. Lo stesso vale per i terzini quando vengono allenati in cross.

Non ha importanza se il giocatore gioca un'amichevole, una partita di coppa o una di campionato - valgono tutte ai fini dell'allenamento. Tuttavia, se non hai abbastanza giocatori in campo all'inizio di una partita ufficiale, il tuo avversario vincerà a tavolino e perderai l'allenamento della partita non disputata. L'allenamento della settimana non sarà perso. D'altro canto invece, se ti presenti in campo in una partita ufficiale e il tuo avversario non fa altrettanto, vincerai a tavolino e i tuoi giocatori riceveranno comunque l'allenamento normalmente, ma naturalmente non guadagneranno esperienza.

Le parentesi indicano effetti più piccoli. Le doppie parentesi indicano effetti molto più piccoli.

Tipi di allenamento Migliora ...chi...
Calci Piazzati Calci Piazzati Tutti i Giocatori in campo, 25% di bonus in più al tiratore dei calci piazzati e al portiere
Difesa Difesa Difensori ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Attacco Attacco Attaccanti ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Cross (Ali) Cross Ali (Terzini) ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Tiri (Attacco) (Tutti i giocatori scesi in campo)
(Calci Piazzati) ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Passaggi Passaggi Centrocampisti centrali, Ali e Attaccanti ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Regia Regia Centrocampisti Centrali (Ali) ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Parate Parate Portieri
Passaggi lunghi Passaggi Difensori, Centrocampisti Centrali e Ali ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Interdizione Difesa (Portieri, Difensori, Centrocampisti Centrali e Ali) ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Offensive laterali Cross Attaccanti e Ali ((Tutti i giocatori scesi in campo))
Individuale (solo per la Squadra Giovanile) Skill importante(i) per la posizione giocata durante la partita (Tutti i giocatori scesi in campo)

Esempio

La squadra allena cross questa settimana.

  • Alessandro Serafini ha giocato 90 minuti come ala durante la partita di campionato di sabato scorso, ma non ha giocato durante l'amichevole del martedì. Riceverà pienamente l'allenamento in cross, per questa settimana.
  • Andrea Caputo ha giocato interamente la partita di sabato come ala. Ha giocato inoltre la partita del martedì come attaccante, per tutti i 90 minuti. Anche lui riceverà pienamente l'allenamento in cross come Alessandro Serafini.
  • Michele Petrilli ha invece giocato 50 minuti come ala durante la partita di sabato, e 90 minuti come terzino durante l'amichevole di martedì. Riceverà quindi 50 minuti di allenamento pieno in cross e 40 minuti di allenamento cross ridotto.
  • Giuliano Argenziano ha giocato 40 minuti come ala sabato e 90 minuti come attaccante martedì. Riceverà pertanto 40 minuti di allenamento pieno in cross e 50 minuti di leggerissimo allenamento in cross (per osmosi).
  • Tiziano Costa ha giocato interamente sia la partita di sabato, sia quella di mercoledì come terzino. Riceverà comunque 90 minuti di allenamento in cross con effetti ridotti.
  • Marco Zeppolone non ha giocato in nessuna delle partite, nè al sabato nè al martedì. Non riceverà alcun allenamento, questa settimana.

Calo delle abilità

Quando un giocatore si avvicina alla soglia dei 30 anni, comincerà a perdere un poco di abilità ogni settimana. Quanto grande sarà questo calo dipende da quanto è vecchio quel giocatore e dal livello di abilità che possiede. Più sono alte le abilità del giocatore, e più grande sarà il calo. I giocatori molto anziani inoltre soffriranno di cali assai maggiori rispetto a quelli più giovani.

 
 
Server 081